IPA – Idrocarburi policiclici aromatici

IPA – Idrocarburi policiclici aromatici

  • Post by:
  • 18 Marzo 2020
  • Comments off
« Torna all'indice del glossario

Gli idrocarburi  policiclici aromatici (IPA) sono composti organici, per lo più non volatili, presenti nell’atmosfera. Nell’aria indoor si trovano in parte in forma di vapore e in parte contenuti nel particolato atmosferico. Gli IPA sono presenti in natura nel carbone fossile e nel petrolio e vengono utilizzati nella produzione di coloranti, plastiche, pesticidi e medicinali. La fonte principale di IPA nell’atmosfera sono le emissioni veicolari, seguita dagli impianti termici, dalle centrali termoelettriche e dagli inceneritori. Tra le sorgenti di IPA troviamo le fonti di combustione, come le caldaie a cherosene e i camini a legna, e il fumo di sigaretta. Importati emissioni di IPA si hanno anche in occasione di cottura di cibi alla griglia Gli IPA contengono elementi cancerogeni, per cui si raccomanda di mantenere il livello di concentrazione il più basso possibile per ridurre il rischio di effetti sulla. Per ridurre l’esposizione è opportuno:

  • Limitare la cottura di cibi alla griglia negli ambienti chiusi
  • Dotare stufe, camini e grill di adeguate prese d’aria per una buona combustione
  • Mantenere una adeguata ventilazione dei luoghi dove vi sono in uso stufe, camini e grill
  • Assicurare un buon funzionamento ed un regolare controllo delle cappe
  • Eliminare il fumo negli ambienti confinati
« Back to Glossary Index
Categories: